LAGO DI GARDA

Massimo impegno per la sua tutela Il lago di Garda è il più grande lago italiano e una rinomata meta turistica nazionale ed internazionale. Cerniera fra tre regioni, Lombardia (provincia di Brescia), Veneto (provincia di Verona) e Trentino Alto Adige (provincia di Trento), a sud si trova circondato dalle colline moreniche lasciate dal ritiro dei ghiacci e, Continua

RACCOLTA STAGIONALE DELLA FRUTTA

In crisi per mancanza di manodopera straniera E’ allarme per la raccolta della frutta. L’agricoltura trentina necessita di circa 8.500 lavoratori per la raccolta di mele, piccoli frutti, uva e ciliegie. Gli ormai collaudati ed esperti lavoratori dell’est da un paio di stagioni non tornano in Trentino e a ciò ora si aggiunge l’ impossibilità Continua

DISCARICA PILCANTE DI ALA

Un progetto che preoccupa la popolazione Il Comitato “No discarica Pilcante” ha avviato una battaglia contro il progetto di una nuova mega discarica nelle cave in esaurimento. Il progetto presentato al Via dalla ditta «Cave di Pilcante sas» prevede di colmare in 11 anni i 10 ettari scavati a valle della Sp 90 con rifiuti Continua

ATTENZIONE AL LATTE CRUDO

La cons. Lucia Coppola chiede verifiche puntuali sui prodotti caseari realizzati con latte crudo Alcuni caseifici trentini fanno uso di latte crudo non pastorizzato per la produzione di formaggio. In Italia e anche in Trentino si sono verificati casi di SEU (sindrome emolitico-uremica) riconducibili all’uso di formaggi prodotti con latte crudo; in Francia l’autorità sanitaria Continua

LA DESTRA OSTILE

Repubblica dei soli italiani? Modalità OST-OST. Ostilità ostentata. La nuova destra è così. L’ha ribadito il 2 giugno 2019, 73° compleanno della Repubblica italiana. Sentite l’intervista dell’Agenzia Opinione al senatore trentino Andrea de Bertoldi, “fratello d’Italia”. Come commenta il passaggio in diagonale in mezzo a piazza Duomo, durante la cerimonia con i militari in parata, Continua

SANITA’ PUBBLICA SULL’ORLO DEL BARATRO

12 domande all’assessore Segnana L’assessora Segnana ha chiesto al direttore generale dell’Apss un piano di efficientamento che porti nel giro di quattro anni a ridurre di 120 milioni di euro la spesa per la sanità pubblica. La popolazione trentina sta sempre più invecchiando e aumenta la necessità di interventi sanitari e di welfare: due settori Continua

INFEZIONI OSPEDALIERE: UN NEMICO DA COMBATTERE

Destano allarme in tutto il mondo e anche in Trentino Le infezioni ospedaliere sono la complicanza più frequente e grave dell’assistenza sanitaria. Si contraggono durante il ricovero in ospedale, o si manifestano dopo le dimissioni del paziente. Sono infezioni che al momento dell’ingresso non erano rilevabili clinicamente, né erano in incubazione. Secondo i dati riportati Continua

IL LUPO ACCENDE GLI ANIMI E I FALO’

Disinneschiamo le paure e puntiamo sull’ informazione e la formazione Presentata in data odierna una interrogazione partendo dalla recente protesta in Alto Adige di contadini e allevatori che hanno acceso falò sulle montagna per dare un “segno visibile contro i lupi”. L’immaginario galoppa….notti di luna piena, il silenzio, le carcasse insanguinate, gli ululati dei lupi, Continua

RIMBORSO DEL BIGLIETTO DEL TRENO PER I TURISTI AMICI DELL’AMBIENTE

Risposta dell’assessore Failoni alla nostra proposta di rimborso del biglietto del treno per i turisti che desiderano raggiungere il Trentino senza auto Il 5 aprile abbiamo interrogato il presidente della Giunta provinciale e l’assessore al turismo per sapere se intendano prendere in considerazione la possibilità di attivare, previo accordo con Trenitalia, Trentino Marketing, Trentino Trasporti Continua

GENERAZIONE NEET E ABBANDONI SCOLASTICI

Un fenomeno che alimenta povertà ed esclusione sociale e un ostacolo alla crescita economica e all’occupazione. In Trentino si verificano ogni anno circa 300 abbandoni della scuola. Sono circa 14.000 (dati Istat di fine 2017) i Neets, giovani inattivi tra i 15 e i 29 anni, che non studiano, non lavorano, non hanno prospettive. Ci Continua